Insalata verde: come curare la presentazione di un piatto.

2 pensieri su “Insalata verde: come curare la presentazione di un piatto.”

  1. Ho trovato molto interessante questo post, io non ho molta inventiva in cucina ma.tendo sempre ad affidarmi a ricette gia’ sperimentate da altri, pero’ questa cosa del palato mentale mi.ha colpito, forse dovrei impegnarmi di piu’ su questo punto e comunque qual’e’ la regola per mettere insieme i sapori di un piatto? Bilanciare ogni volta gli ingredienti dolci, agri, piccanti… o cosa?

    Mi piace

    1. Secondo me occorre bilanciare 3 cose nella composizione di un piatto:
      1) le consistenze e le temperature: freddo, tiepido, caldo, croccante, gelatinoso, cremoso, spumoso
      2) i colori: ton sur ton o grandi pennellate di colore o dei punti focali
      3) i sapori: importantissime le spezie che non sono solo profumate ma hanno un vero e proprio sapore.
      In tutti e tre i casi bisogna ragionare con il palato, immaginare i sapori mescolati assieme e non temere di sperimentare come dico qui.

      Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...